Termini e condizioni generali di vendita moduli RF standard


1. Oggetto: Ai termini ed alle condizioni che seguono la Mipot S.p.a. (qui di seguito denominata “Azienda”) si obbliga a vendere i prodotti hardware e/o a concedere in licenza d’uso al Cliente i prodotti software (di seguito anche semplicemente “Prodotti”) riportati nella conferma d’ordine. Eventuali condizioni generali di acquisto previste dal Cliente, ove diverse da queste condizioni generali di vendita, saranno ritenute vincolanti soltanto se espressamente approvate dall’Azienda per iscritto.

2. Ordine: La fornitura dei prodotti avverrà soltanto a seguito dell’invio all’Azienda da parte del Cliente di un ordine scritto. Gli ordini si considerano accettati solamente a fronte della presentazione della conferma d'ordine dell’Azienda.

Il Cliente è tenuto a esaurire un ordine quadro per il volume totale indicato entro un anno dalla data della conferma d'ordine da parte dell’Azienda. Le date di consegna per gli ordini quadro non potranno essere modificate senza il consenso dell’Azienda. Le consegne potranno discostarsi dal volume dell’ordine per un massimo del 5%.

3. Prezzo: Tutti i prezzi e le tariffe si intendono IVA, eventuali altre imposte e/o tasse, ritenute d’acconto ove applicabili, dazi, spese bancarie e commissioni escluse. L’Azienda si riserva il diritto di modificare unilateralmente i prezzi dei prodotti non ancora spediti, qualora i costi dei componenti dovessero risultare notevolmente aumentati, informandone il Cliente non appena possibile. Eventuali imballaggi specifici saranno soggetti a pagamento da parte del Cliente.

4. Termini di pagamento: Il pagamento dovrà essere effettuato dal Cliente entro 30 giorni dalla data della fattura. I titoli non liberano dall’obbligo fino al loro effettivo incasso. L’Azienda si riserva il diritto di richiedere al Cliente pagamenti anticipati, lettere di credito confermate ed irrevocabili o altra garanzia bancaria, in qualsiasi momento, prima della spedizione della merce.

5. Consegna: I Prodotti vengono consegnati EXW Cormons (Gorizia Italia), Incoterms 2000. La consegna ritardata non potrà giustificare, in nessun caso, la disdetta dell'ordine da parte del Cliente. L’Azienda avrà facoltà di procedere alla consegna parziale e/o frazionata dei Prodotti.

Qualora il Cliente non procedesse al ritiro dei Prodotti entro 15 giorni dalla comunicazione di “pronta consegna” da parte dell’Azienda, l’Azienda si riserva il diritto di addebitare al Cliente i costi di stoccaggio.

L’Azienda potrà rimandare la consegna fino a quando, a suo insindacabile giudizio, l’affidabilità creditizia del Cliente sarà ritenuta sufficiente e/o il Cliente avrà ridotto, ad un livello ritenuto accettabile dall’Azienda, l’ammontare totale dei pagamenti in sospeso. Il Cliente sarà tenuto, a semplice richiesta dell’Azienda, a fornire in qualsiasi momento informazioni in ordine alla sua affidabilità creditizia.

6. Spedizione: Su espressa richiesta del Cliente, i Prodotti potranno essere spediti dall’Azienda, a costo ed a rischio del Cliente, all'indirizzo indicato nell'ordine.

Le spese di spedizione verranno fatturate qualora il Cliente non abbia specificato nell'ordine il numero di account valido di un corriere espresso.

Eventuali spese di esportazione (doganali ecc.) saranno ad esclusivo carico del Cliente.

7. Cancellazione: Qualora il Cliente annulli, in tutto o in parte, un ordine, questi sarà tenuto a corrispondere un contributo di cancellazione pari al 50% del prezzo dell’ordine. Il contributo verrà corrisposto a mero titolo di copertura delle spese e non è pertanto da intendersi quale penale per il recesso.

8. Condizioni di utilizzo: L’Azienda concede al cliente una licenza limitata e non esclusiva per utilizzare il firmware (cioè un programma integrato in hardware Mipot o come software flash fornito da Mipot) ed il software (cioè un programma da installare sui prodotti dei clienti per favorire l'interoperabilità con Firmware Mipot), al solo fine di utilizzare l'hardware Mipot. E' fatto espresso divieto al Cliente di decompilare, individuare il codice sorgente, modificare, riprodurre, copiare, sviluppare il firmware e/o il software, anche parzialmente, nonché riprodurre e modificare l’hardware, anche parzialmente, o sottoporre l'hardware a reverse engineering.

In parziale deroga al punto precedente, Il software potrà essere modificato dal Cliente al solo fine di realizzare l'interoperabilità con i prodotti Mipot. Firmware, software e hardware (i "Prodotti") potranno essere utilizzati dal Cliente soltanto per l'integrazione nei prodotti del Cliente stesso.

E’ fatto espresso divieto al Cliente di distribuire e/o commercializzare, in qualunque forma, i Prodotti forniti dall’Azienda se non a seguito dell’integrazione degli stessi nel prodotto del Cliente. E’altresì fatto espresso divieto al Cliente di concedere i Prodotti in sublicenza a terzi.

Tutti i dati ed il know-how comunicati al Cliente non potranno essere utilizzati per altri scopi. Il Cliente sarà altresì ritenuto responsabile della violazione della presente clausola anche nei confronti di terzi, dipendenti e/o non dipendenti.

Il Cliente sarà esclusivamente responsabile per i test dei prodotti e della loro accettazione. L’Azienda declina ogni responsabilità per eventuali utilizzi impropri dei Prodotti; a titolo esemplificativo e non esaustivo, l’Azienda non potrà essere considerata responsabile per l'utilizzo dei Prodotti in applicazioni life-support ed in applicazioni aeronautiche.

9. Garanzie: L’Azienda garantisce i Prodotti, per un periodo di 12 mesi dalla consegna, da difetti dovuti all’impiego di materiale scadente e da errori di fabbricazione dell’hardware. Durante il periodo di garanzia l’Azienda si impegna, a suo insindacabile giudizio, a riparare, sostituire o rimborsare il prezzo di acquisto dell'hardware difettoso. Tutti gli oneri ed i rischi di restituzione dei Prodotti difettosi saranno ad esclusivo carico del Cliente.

La restituzione del Prodotto difettoso da parte del Cliente potrà avvenire solamente previa assegnazione da parte dell’Azienda della Return Material Authorization (RMA). Il Cliente è tenuto a utilizzare in tutte le comunicazioni in merito il numero identificativo della RMA.

Eventuali garanzie aggiuntive sono espressamente escluse.

L’Hardware sostituito diverrà di proprietà dell’Azienda. Saranno a carico del Cliente i costi connessi alla sostituzione dell’hardware difettoso (a titolo esemplificativo e non esaustivo: la rimozione, il trasporto e la reinstallazione). La garanzia non copre, in nessun caso, i difetti derivanti da normale usura od i danni derivanti da agenti esterni (a titolo esemplificativo e non esaustivo: agenti elettromagnetici, elettrolitici, chimici, meteorologici, da inquinamento atmosferico), da riparazioni effettuate dal Cliente e/o da terzi, da manutenzione impropria, da mancata osservanza del manuale d'uso e delle istruzioni di montaggio, da carico eccessivo, da attività di testing, dall’utilizzo di materiali e/o processi inadeguati.

La garanzia non si applica ai Prodotti campione.

La violazione, da parte del Cliente, di qualsivoglia disposizione di cui alle presenti condizioni generali di vendita, comporterà la decadenza dalla garanzia.

10. Reclami: Eventuali reclami sulla quantità o sulla qualità del prodotto hardware dovranno essere comunicati dal Cliente, per iscritto, entro 7 giorni dal ricevimento del Prodotto.

11. Responsabilità: L’Azienda non risponde dei danni diretti, indiretti e/o conseguenti subiti dal Cliente e/o da terzi in dipendenza dell’uso dei Prodotti oggetto del presente contratto.

L’Azienda non risponderà, pertanto, a titolo esemplificativo e non esaustivo dei danni derivati al Cliente e/o a terzi da: perdite di profitto, idoneità del Prodotto per scopi particolari, garanzia delle caratteristiche del Prodotto, ritardata o mancata consegna, violazione dei diritti di proprietà intellettuale, utilizzo del prodotto, anche a seguito di integrazione nel Prodotto del Cliente, in dispositivi e/o applicazioni il cui malfunzionamento possa comportare lesioni personali o decessi.

La responsabilità dell’Azienda è limitata ai casi di dolo e colpa grave.

In ogni caso la responsabilità dell’Azienda, per tutti i diritti e/o le rivendicazioni derivanti dall’ordine, sarà limitata al valore del prezzo di acquisto dei Prodotti. L'utilizzo dei Prodotti forniti dall’Azienda (e/o del Prodotto del Cliente a seguito di integrazione con il Prodotto fornito dall’Azienda), nei paesi soggetti a normative diverse da quelle in vigore in Italia, avverrà ad esclusivo rischio del Cliente.

12. Proprietà: La proprietà dell'hardware rimarrà all’Azienda sino al pagamento integrale del corrispettivo. La titolarità dei diritti di proprietà intellettuale sui Prodotti rimarrà di esclusiva proprietà dell’Azienda o dei suoi licenziatari.

13. Pegno o privilegio: il Cliente non avrà alcun pegno o privilegio sul prodotto.

14. Informazioni tecniche: Le informazioni, i dati, le specifiche tecniche e le elaborazioni grafiche, le schede tecniche di cui alle brochures, ai cataloghi ed al sito internet dell’Azienda non sono vincolanti. Le informazioni fornite non costituiscono garanzia delle caratteristiche dei Prodotti. L’Azienda si riserva il diritto di modificare le informazioni tecniche senza preavviso.

15. Riservatezza: Le informazioni tecniche, i disegni, i prezzi e le offerte non potranno essere copiati, modificati o divulgati a terzi da parte del Cliente.

16. Controllo esportazione: Il Cliente dichiara che il prodotto non verrà esportato nei paesi soggetti ad embargo, a controlli sulle esportazioni e/o ad altre restrizioni. Su semplice richiesta dell’Azienda, il Cliente sarà tenuto a fornire dichiarazione scritta in tal senso.

17. Divieto di Cessione: E’ fato espresso divieto al Cliente di cedere a terzi il presente contratto, in tutto o in parte, senza autorizzazione scritta da parte dell’Azienda.

18. Diritto / Foro Competente: Tutti i contratti tra le parti sono soggetti alla legge italiana. Per tutte le controversie derivante dal presente contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Gorizia.

19. Trattamento Dati Personali: L’Azienda ed il Cliente si danno reciprocamente atto, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di dati personali), che i dati personali forniti saranno trattati esclusivamente per il perseguimento della finalità contrattuale di cui alla presente scrittura e per l’adempimento dei connessi obblighi di legge, anche di natura fiscale o contabile. Le informazioni saranno trattate sia con metodo di registrazione informatico che manuale ed in ogni caso saranno tenute in ambienti sicuri.

I dati e le informazioni trattate potranno essere comunicati a terzi – operanti anche all’estero - unicamente per le finalità sopra specificate.

I dati e le informazioni trattate non saranno oggetto di diffusione. In conformità alla suddetta legge, le parti si danno reciprocamente atto che i diritti di cui all’art. 7 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n. 196 possono essere esercitati presso le loro sedi.

L’Azienda dovrà comunicare al Cliente, a Sua semplice richiesta, i propri riferimenti privacy. Ai sensi dell’art. 8 del decreto sopraccitato il Cliente potrà ottenere, in qualsiasi momento, la conferma dei dati con la loro logica di trattamento e scopo con i relativi aggiornamenti, modifiche, integrazioni, ed opporsi al trattamento dei dati in caso di giusta causa, ottenendo la cancellazione dei dati impiegati in violazione di legge.

 

Scarica file